Manuale di finanza per l'impresa

Manuale di finanza per l'impresa

  • Autori: E. Monti
  • Marchio:ISEDI
  • ISBN:9788880083481
  • Pagine:656
  • Prezzo:€ 49,00

AcquistaRichiedi copia saggio Aggiungi ai preferiti

Abstract

La recente crisi finanziaria americana e il contraccolpo a livello internazionale che ne è seguito dimostra come il tema degli strumenti di finanziamento delle imprese sia in continuo mutamento, sia per il grande sviluppo del settore dell’intermediazione finanziaria, sia per l’evoluzione, sicuramente irreversibile, della cultura finanziaria dei vari operatori economici. Per questo è necessario avere degli strumenti adeguati per capire cosa sta succedendo e per riuscire a reagire rapidamente ed efficacemente.
Grazie alla lunga esperienza didattica e professionale dell’autore, il Manuale di finanza per l’impresa risponde a queste necessità, restituendo al professionista e allo studioso quegli strumenti utili per la comprensione di questo mondo delicato e complesso.
Dopo un’introduzione sulle linee evolutive del rapporto banca-impresa, la prima parte del manuale viene dedicata alla struttura finanziaria dell’impresa; la seconda parte affronta gli strumenti di finanziamento non finalizzati, la loro strutturazione e allocazione sul mercato del credito; la terza parte tratta il ricorso diretto delle imprese al mercato obbligazionario e azionario, con particolare attenzione a un tema di grande attualità quale il rating; seguono un’analisi del corporate risk management e dei titoli derivati dal punto di vista della gestione finanziaria dell’impresa (quarta parte); la quinta parte è dedicata ai nuovi strumenti finanziari, con particolare attenzione ai processi di cartolarizzazione, ai CDO e ai derivati su crediti, che ampia risonanza hanno ricevuto nell’analisi e commento della recente crisi dei mercati. Chiude il volume una sesta parte interamente dedicata all’impresa intesa come oggetto di analisi e valutazione.
Completamente riscritto in occasione di questa nuova edizione, il Manuale di finanza per l’impresa si impone ormai con la forza di un classico della materia.