Ricerca scientifica e nuove imprese

Ricerca scientifica e nuove imprese

Spin-off accademici e valore della conoscenza

  • Curatori: C. Compagno, D. Pittino
  • Marchio:ISEDI
  • Anno:2006
  • ISBN:9788880083344
  • Pagine:384
  • Prezzo:€ 30,00

AcquistaRichiedi copia saggio Aggiungi ai preferiti

Autori

Daniel Pittino


Prefazione di Pasquale Pistorio


La valorizzazione economica della ricerca scientifica rappresenta uno strumento fondamentale per promuovere l’affermazione delle innovazioni e accelerare la diffusione delle conoscenze. Ma quali sono le strategie più efficaci per applicare i risultati dell’attività di ricerca a prodotti e servizi che siano in grado di reggere con successo il confronto con il mercato globale? È questa la domanda fondamentale alla base della progettazione e dell’avvio degli spin-off della ricerca, espressione di un modo completamente nuovo di «fare impresa».
Nel corso del volume vengono approfonditi tutti gli aspetti e gli strumenti relativi alla pianificazione e al lancio di uno spin-off: dall’analisi dell’ambiente competitivo all’elaborazione della strategia di marketing; dalla scelta del modello di business alla creazione di un efficace team imprenditoriale; dalla definizione dell’architettura finanziaria alla gestione della delicata fase di avvio. Forte dell’esperienza maturata dagli autori nell’ambito della progettazione di spin-off della ricerca, Ricerca scientifica e nuove imprese integra magistralmente la teoria con la pratica, grazie anche alla presentazione di numerosissime case histories che documentano le sfide vissute sul campo da ricercatori-imprenditori impegnati nella creazione di nuovi modelli di impresa.

Cristiana Compagno è professore ordinario di Strategia d’impresa presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Udine. Studiosa delle problematiche di gestione strategica dell’innovazione e dello sviluppo delle PMI, per ISEDI ha già scritto Il caso Nonino (2000) e per UTET Libreria Il management della qualità (1999) e Piccole e medie imprese in transizione (2003).

Daniel Pittino è ricercatore di Organizzazione Aziendale presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Udine, dove insegna Gestione delle Risorse umane e Comportamento Organizzativo. È autore di numerose pubblicazioni sui temi dei modelli di governance e di sviluppo delle PMI e delle start-up tecnologiche.